fbpx

Il Festival del Legno, un format per grandi e piccini

Gioco è quando stupore e curiosità si incontrano.

Gioco, stupore, curiosità e talento trovano spazio nelle iniziative dedicate a bambini e ragazzi di CANTÙ CITTÀ DEL MOBILE – FESTIVAL DEL LEGNO: perché la tradizione deve essere coltivata in un terreno fertile, in cui crescere gli artigiani di domani.

Il Festival del Legno, nel corso degli anni, è diventato l’occasione per i più piccoli per esplorare, conoscere e toccare con mano il legno e i suoi derivati. Sperimentare la trasformazione di questo materiale è un’esperienza unica per queste giovani menti. Le attività del Festival del Legno di Cantù per bambini sono pensate proprio per incuriosirli e avvicinarli giocando al mondo del progetto. Arte, design, creatività e fantasia sono le linee guida per le attività in programma ogni edizione. Ogni laboratorio prevede azioni semplici, capaci di coinvolgere attivamente i piccoli protagonisti e di raccontare una storia. L’obiettivo è quello di far conoscere il mondo del legno, a cui il nostro territorio è particolarmente legato, attraverso il divertimento.

Il Festival del Legno di Cantù per bambini.

Nel corso di ogni edizione del Festival del Legno di Cantù anche i bambini sono protagonisti. Ampio spazio viene dato ai laboratori creativi, dove i bambini sono chiamati a interagire con i prodotti. All’attività pratica, spesso è accompagnata la possibilità di fare una breve visita guidata con spiegazioni e approfondimenti. Giocare e dare libero sfogo alla propria fantasia diventano gli imperativi di queste attività.

Il Festival del Legno ha messo a punto anche laboratori dedicati ai ragazzi, con la possibilità di approfondire la conoscenza delle lingue straniere o di simulare la realizzazione di manufatti, partendo dalla loro progettazione.

Alfabeto del Legnamée 2020 –  Bambini alla scoperta del mondo del legno

Ci siamo impegnati per garantire anche quest’anno un’esperienza unica e non convenzionale ai bambini. La mostra diffusa Alfabeto del Legnamée si snoda nel centro di Cantù, dove le vetrine di 21 negozi destinati ai più piccoli sono convertite in luogo espositivo.

I bambini passeggiando, potranno guardare, leggere e scoprire sia il tema del Festival del Legno 2020, l’Audacia, sia entrare in contatto con il legno e con la tradizionale figura destinata alla sua lavorazione, quella del falegname.

Festival per bambini

L’Audacia, intesa come emozione per superare le avversità con ingegno e fantasia, e il legno, materiale che da secoli rende nota Cantù in gran parte del nostro Paese, saranno presentati in tutte le loro declinazioni seguendo l’ordine dell’alfabeto, attraverso 21 pannelli divertenti e colorati.

Un alfabeto di parole sul legno canturino aspetta i bambini che potranno scoprire nuovi vocaboli in italiano, inglese e…dialetto! Per mantenere vivo il contatto con la tradizione del territorio e con quella di tanti nonni, all’insegna di un dialogo intergenerazionale senza tempo.

Le 21 immagini che popolano l’Alfabeto del Legnamée provengono direttamente dalla nostra storia: persone e attività, strumenti, lavorazioni e materiali trovano spazio nei pannelli esplicativi.
Ogni vocabolo sarà accompagnato da una semplice spiegazione e da un’immagine esplicativa.

I piccoli visitatori sono invitati a condividere fotografie e parole legate al mondo del legno su Instagram @siprogettiperbambini usando gli hashtag #siprogettiperbambini #alfabetodellegnamee
E’ possibile inviare l’elenco delle parole alla mail info@siprogettiperbambini.it

Il legno è il protagonista indiscusso, qui si impara a “pensare con le mani”.

Alfabeto del Legnamée
Alfabeto del Legnamée: i luoghi d'esposizione
Vetrina Indirizzo Lettere
Pro Cantù Via Matteotti 39 A B
Cartoleria Marzorati Via Matteotti C D
Ottica Cappelletti Via Matteotti 25 E F
La Vetrina di Betty Via Matteotti 19 G H
Serenella Bimbi Largo XX Settembre I L M
Minimondo Via Matteotti 8 N O P
Blue Kids Via Matteotti 6 Q R S
Libooks Via Dante 8 T U V Z

Gioca con il Legnamée e scopri le 21 lettere del suo alfabeto.

I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo
I portali del tempo

Chissà che proprio grazie ad una di queste esperienze non nasca una passione.