fbpx

Il Festival del Legno, un format per grandi e piccini

Gioco è quando stupore e curiosità si incontrano.

Gioco, stupore, curiosità e talento trovano spazio nelle iniziative dedicate a bambini e ragazzi di CANTÙ CITTÀ DEL MOBILE – FESTIVAL DEL LEGNO: perché la tradizione deve essere coltivata in un terreno fertile, in cui crescere gli artigiani di domani.

Il Festival del Legno, nel corso degli anni, è diventato l’occasione per i più piccoli per esplorare, conoscere e toccare con mano il legno e i suoi derivati. Sperimentare la trasformazione di questo materiale è un’esperienza unica per queste giovani menti. Le attività del Festival del Legno di Cantù per bambini sono pensate proprio per incuriosirli e avvicinarli giocando al mondo del progetto. Arte, design, creatività e fantasia sono le linee guida per le attività in programma ogni edizione. Ogni laboratorio prevede azioni semplici, capaci di coinvolgere attivamente i piccoli protagonisti e di raccontare una storia. L’obiettivo è quello di far conoscere il mondo del legno, a cui il nostro territorio è particolarmente legato, attraverso il divertimento.

Il Festival del Legno di Cantù per bambini.

Nel corso di ogni edizione del Festival del Legno di Cantù anche i bambini sono protagonisti. Ampio spazio viene dato ai laboratori creativi, dove i bambini sono chiamati a interagire con i prodotti. All’attività pratica, spesso è accompagnata la possibilità di fare una breve visita guidata con spiegazioni e approfondimenti. Giocare e dare libero sfogo alla propria fantasia diventano gli imperativi di queste attività.

Il Festival del Legno ha messo a punto anche laboratori dedicati ai ragazzi, con la possibilità di approfondire la conoscenza delle lingue straniere o di simulare la realizzazione di manufatti, partendo dalla loro progettazione.

Chissà che proprio grazie ad una di queste esperienze non nasca una passione.